lunedì 28 marzo 2011

Processi in diretta

PROCESSI IN DIRETTA.



Da questa sezione sarà possibile seguire alcuni processi penali "In diretta". Cosa significa ? Significa che saranno segnalati dei links dai quali si potrà accedere ad altre pagine che ospitano resoconti, cronache, commenti e documenti di taluni processi, che meritano particolare attenzione per la loro caratura politica.


Con questa rubrica si permette al Lettore l' accesso a notizie inerenti particolari processi politici seguiti dallo Studio Legale Longo. Queste notizie e informazioni vengono aggiornate in tempo reale rispetto all' incedere dei processi e si tratta di informazioni che magistratura interessata e media asserviti  nascondono accuratamente e con raro zelo.  La diffusione di questi dati è  concordata con i singoli ClientI e dagli stessi caldeggiata.

La pubblicazione di queste informazioni è libera e gratuita, anzi , viene considerata favorevolmente, come è intuibile da questa premessa. Si chiede solo che venga citata la fonte ed il link di questo sito, da cui vengono tratte  notizie ed informazioni .

I processi politici segnalati " in diretta " nella precedente piattaforma del sito sono conclusi e le loro cronache non presenti sul web, in attesa di pubblicazione monografica presso le Edizioni .

 Sono però state pubblicate delle pagine sul web che raccolgono tutti i commenti su questi processi presenti in Internet, pagine che andremo a segnalare di seguito nei  prossimi aggiornamenti di questa sezione .

Al momento, è stata aperta una sezione informativa avente come titolo " processi politici in Italia" che vuol segnalare la nuova recrudescenza totalitaria della magistratura e un riaccendersi di processi politici. La sezione del sito pubblicherà notizie e commenti, per lo più inediti. Il link per collegarsi è il seguente :


E' anche in funzione una pagina facebook che pubblicherà materiale analogo e che può essere raggiunta dalla barra dei links sulla colonna destra del blog.
Qualora vi fossero persone , vittime di conclamata malagiustizia, che volessero fruire di questo servizio informativo e di sensibilizzazione offerto dallo Studio, prendano contatti con lo stesso per chiarimenti ed accordi, scrivendo a :


La magistratura italiana, nella sua evidente deriva totalitaria, non ama far sapere che di fatto sta involvendo in un sistema di controllo sociale totalitario, in cui non manca la "celebrazione" di veri ed autentici processi politici a dissidenti ideologici . Abusando dei media di informazione che sono docili strumenti della lobby giudiziaria, la magistratura che "procede" a tali processi politici, cela gli stessi agli occhi della opinione pubblica o imponendo una "silenzio stampa" anomalo, oppure fornendo dei processi in oggetto delle informazioni deformate e distorte che la stampa supinamente rende pubbliche, spesso senza alcun contraddittorio con la Difesa,  rendendosi docile e consenziente strumento del  incipiente sistema di repressione giudiziaria del dissenso politico, e facendosi scientemente ( e non "innocentemente", nè senza vantaggi patrimoniali intuibili ..) braccio esecutivo di questo sistema di repressione sociale e ideologica.

Nessun commento:

Posta un commento